Descrizione dell’evento

Nella società contemporanea i nuovi media digitali e audiovisivi sono protagonisti centrali dei processi di conoscenza e delle forme di comunicazione interpersonale e di massa. È infatti attraverso di essi che nella quotidianità ci affacciamo al mondo e intratteniamo i rapporti con i nostri simili. Questa rivoluzione della conoscenza e della comunicazione coinvolge le giovani generazioni – i cosiddetti nativi digitali – per le quali è componente connaturata, ma condiziona anche le generazioni mature in quanto ha impregnato ogni ambito, da quello dell’informazione al tempo libero, dal lavoro alla salute, dalla ricerca alla formazione. Nonostante l’importante ruolo svolto nella vita di tutti, questi media occupano nei processi formativi solo spazi residuali quando non sono del tutto assenti.
L’intervento si propone di riflettere ipotizzando prospettive di intervento a partire dalla convinzione che la media education non sia una questione da affrontare con un approccio meramente tecnologico ma che riguardi principalmente le culture e i linguaggi e sia quindi da considerare dalla prospettiva dell’umanistica digitale.

Relatori dell'evento
Antioco Floris, professore ordinario UNICA, di Estetica e tecnica del cinema e linguaggi dell’immagine. Coordinatore corso di laurea magistrale in Produzione multimediale.

Condividi evento

La partecipazione alla tavola rotonda è riconosciuta come giornata di formazione ai sensi della Direttiva MIUR 170/2016. È necessario però iscriversi sulla piattaforma SOFIA.
https://sofia.istruzione.it/ | Codice giornata di formazione: 72715

Dettagli dell’evento

Tipologia
Tavole rotonde
Inizio 14 Maggio 2022 10:00
Fine 14 Maggio 2022 12:00
IndirizzoVia Andrea Ampere, 4, 09134 Cagliari CA
Parco Ex-Vetreria

Organizzatore

Corso di Laurea Magistrale in Produzione multimediale - UNICA

Location

Parco Ex-Vetreria, Pirri Cagliari
Distilleria

Referente

Stefano Meloni
(Comitato Organizzatore "ProssimaMente")
melonistefano55@gmail.com

Partecipazione

Su prenotazione

Per assistere all’evento contattare la segreteria organizzativa: